antiorario

I miei troppi weblog

Con un libro sulla televisione finalmente in vendita in un noto negozio online, ho pensato che fosse ora di prendere più sul serio il mio scrivere di televisione. Dunque a partire da oggi tutte le mie divagazioni televisive avranno una nuova casa in Onde: a TV weblog su questo stesso sito.

Ho scelto il nome, Onde, perché mi pare ancora molto poetico e, a questo punto, anche un po’ rétro quando si tratta di televisione. Per non parlare del fatto che la parola somiglia parecchio a Orme, che per gli ultimi sei anni è stato il mio weblog personale.

Il contenuto iniziale di Onde comprende tutte le Orme di argomento televisivo pubblicate nell’ultimo anno e mezzo—ma niente paura, i vecchi link continueranno a funzionare.